Transizioni dal basso

Conflitti socio-ecologici, tecnologie civiche e urbanistica sperimentale

Authors

Luca Brignone
Stefano Simoncini

Synopsis

La Corona Verde di Roma Est è una potenziale rete ecologica situata nel cuore della periferia più “difficile” della capitale. È costituita da circa 1.000 ettari di splendidi lacerti di agro romano storico scampati all’edificazione, in cui s’intrecciano valori naturalistici e storici straordinari, ma caratterizzati da abbandono, usi impropri e frammentazione.
Il libro ricostruisce questo caso nel quadro del “doppio movimento” delle trasformazioni urbane attuali: agli enormi impatti socio ecologici disgreganti del modello di sviluppo market oriented della città neoliberale, aggravati dal più recente processo di “piattaformizzazione” delle città, si risponde soltanto con iniziative “dal basso” di riappropriazione dello spazio, delle tecnologie e della natura. Un processo ambivalente che, nel contesto romano, si converte nella paradossale divaricazione tra inefficienza della governance pubblica e vivacità delle pratiche sociali volte a ricostruire localmente relazioni, inclusione e sostenibilità. In questo quadro si colloca il lungo percorso di ricerca-azione, descritto nella seconda parte del volume, che gli autori conducono con due finalità: mettere in rete iniziative dal basso, anche conflittuali, per pianificare e realizzare l’infrastruttura ecologica della Corona Verde di Roma Est; definire un modello innovativo di transizione ecologica dal basso basato sul ricorso a “tecnologie civiche” per potenziare localmente la cooperazione sociale. Questo modello alternativo di transizione valorizza il concetto di “sistemi socioecologici” come nuova infrastruttura capace di ripristinare una “coevoluzione” virtuosa tra città e natura.

Downloads

Download data is not yet available.

Author Biographies

Luca Brignone

Ingegnere per l’ambiente e il territorio, è assegnista di ricerca presso il DICEA (Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale) della “Sapienza” Università di Roma, dove insegna Policies and Action for Climate Change Mitigation. I temi delle sue ricerche riguardano i modelli di sviluppo urbano, il rapporto tra questi e i sistemi socio-economici, i modelli di governance, i processi partecipativi e il ruolo della Terza Missione universitaria nelle trasformazioni urbane.

Stefano Simoncini

È assegnista di ricerca presso il DICEA della “Sapienza” Università di Roma, dove ha conseguito un PhD in Ingegneria dell’Architettura e dell’Urbanistica. Le sue ricerche spaziano dal ruolo delle pratiche sociali e dell’attivismo nelle trasformazioni urbane alla dimensione culturale della vita urbana, alla relazione generale tra tecnica e territorio, con particolare riferimento agli impatti dell’ICT sui sistemi locali, sulla governance territoriale, sulla partecipazione politica e culturale e sulle relazioni tra società, ambiente e sviluppo locale.

Downloads

File views:   318

Published

marzo 21, 2024

Details about this monograph

ISBN-13 (15)

9788835158196

Date of first publication (11)

2024-03-21