Educazione al patrimonio culturale e formazione dei saperi

2 Titles

Collana diretta da Ivo Mattozzi e Chiara Panciroli

Come rendere tutti i cittadini consapevoli dell’importanza del patrimonio culturale nella vita comunitaria e della necessità della sua tutela e valorizzazione? Per dare una risposta a questo emblematico e complesso interrogativo, la collana raccoglie gli studi di settore e le ricerche integrate sull’educazione al patrimonio, sulla didattica museale e sulla formazione dei saperi. È attraverso l’analisi puntuale e critica di questi ambiti che si ridefiniscono nuove linee di studio e di sperimentazione, con una particolare attenzione rivolta ai diversi aspetti dell’insegnamento e dell’apprendimento.
Nello specifico, la collana intende approfondire, all’interno del dibattito internazionale,
i seguenti aspetti:

• il raccordo tra epistemologia, metodologia d’insegnamento, struttura della conoscenza e curricolo verticale;
• la ricerca mediante lo studio delle fonti, l’esplorazione delle opere, degli oggetti e dei reperti, più in generale dei beni culturali tangibili e intangibili, in ambito storico, artistico e scientifico;
• la mediazione attraverso un utilizzo didattico dei patrimoni culturali, secondo una prospettiva interdisciplinare, interculturale e di innovazione tecnologica, che vede il laboratorio nella scuola e nel museo come spazio e metodologia per l’immersione conoscitiva.

La ricerca si svolge connettendo le riflessioni teoriche alle sperimentazioni didattiche degli insegnanti, in occasione di seminari, convegni, workshop, con riferimento anche agli studi che “Clio ’92” (Associazione Nazionale Insegnanti di Storia) e il MOdE (Museo Officina dell’Educazione) organizzano in questo ambito.

 


Comitato scientifico

Roberto Balzani, Università di Bologna; Beatrice Borghi, Università di Bologna; Sara Colaone, Accademia di Belle Arti di Bologna; Carmela Covato, Università degli Studi Roma Tre; Ricard Huerta, Università di Valencia; Alessandro Luigini, Libera Università di Bolzano; Tiziana Maffei, Università di Bologna-Ravenna; Emanuela Mancino, Università di Milano Bicocca; Raffaele Milani, Università di Bologna; Montserrat González Parera, Università Autonoma di Barcellona; Maria Teresa Rabitti, Libera Università di Bolzano; Maria Eugenia Garcia Sottile, Universidad Universidad Católica de Valencia “San Vicente Mártir"; Antonella Nuzzaci, Università de L’Aquila.

Ogni volume è sottoposto a referaggio “doppio cieco”. Il Comitato scientifico può svolgere anche le funzioni di Comitato dei referee.

All Books

Volume 2

Videogames, Ricerca, Patrimonio Culturale

Sofia Pescarin (Volume editor)
July 7, 2020
Volume 1

Ambienti digitali per l’educazione all’arte e al patrimonio

Alessandro Luigini, Chiara Panciroli (Volume editor)
July 6, 2018