Cambiamento climatico e paesaggio

Dalla definizione degli impatti alla costruzione di nuovi modelli di governance

Authors

Matelda Reho
Filippo Magni
Francesco Musco

Synopsis

I cambiamenti climatici sono stati in questi ultimi anni al centro dell’attenzione mediatica per il crescente impatto di fenomeni estremi a tutte le latitudini e per l’evidenza empirica dei danni economici, sociali e ambientali provocati dal riscaldamento globale. Analisi e ricerche scientifiche descrivono con sempre maggiori dettagli le alterazioni avvenute negli ecosistemi, mentre l’aumento della frequenza e della magnitudo di questi fenomeni sta diventando una costante in ogni parte del Pianeta con impatti sociali che, proprio nelle aree in cui uomo e natura hanno strutturato una maggiore relazione, determinano conseguenze spesso drammatiche.
Proprio questa fase di cambiamenti epocali, che con sempre maggior evidenza stanno coinvolgendo città e territori di tutto il mondo, enfatizza inequivocabilmente che ci si trovi davanti a un problema che non è più possibile procrastinare. L’emergenza climatica, dichiarata a più voci negli ultimi anni, è divenuta ormai un fattore che coinvolge la prospettiva dell’agire quotidiano e rispetto alla quale l’imperativo vuol essere l’acquisizione di una maggior consapevolezza nell’intraprendere tecnicamente e scientificamente azioni, misure e politiche concrete e di medio e lungo periodo.
Il quadro però appare complesso: da una parte il cambiamento climatico è alla base di scenari tendenziali di forte mutamento paesaggistico, alterando il sistema di valori attraverso il quale le comunità locali tradizionalmente leggono e percepiscono i paesaggi (così come concepiti dalla CEP), dall’altra sono le stesse misure di adattamento e mitigazionea divenire driver di profonde trasformazioni del paesaggio stesso.
Come affrontare quindi in un mondo che cambia, la tutela del paesaggio storico? Con quali criteri e strumenti curare l’inserimento paesaggistico di nuove opere di risposta a questa crisi climatica? E ancora, come conciliare le attese relative alla sicurezza e alla riduzione del rischio con la salvaguardia del patrimonio paesaggistico?
Sono queste alcune delle sfide di domani, che attendono tutti i professionisti che operano e modificano il paesaggio contemporaneo, i quali, hanno l’opportunità e gli strumenti per veicolare ed integrare la pianificazione dell’adattamento climatico con una dimensione paesaggistica che proponga strategie e orientamenti per la salvaguardia e la pianificazione del paesaggio, attenta al mantenimento degli aspetti significativi in una prospettiva di sviluppo sostenibile.

Downloads

Download data is not yet available.

Downloads

File views:   637

Published

July 24, 2023

Details about this monograph

ISBN-13 (15)

9788835140122

Date of first publication (11)

2023-07-24