Verso la neutralità climatica di architetture e città green

Sperimentazioni e casi di studio nel Sud Europa e in area mediterranea

Authors

Fabrizio Tucci
Marco Giampaoletti
Federica Nava
Violetta Tulelli

Synopsis

Rigenerare e trasformare le aree urbane e le città in organismi resilienti, sostenibili e flessibili rappresentano le condizioni chiave per una progettazione sostenibile, resiliente e non più rinviabile. Il dibattito in corso, che coinvolge autorità politiche e della società civile, pone la necessità di agire mutando la visione della qualità dell’abitare verso azioni di rigenerazione e riqualificazione di spazi urbani, intermedi e di prossimità in modo da favorire l’integrazione sociale e supportare le micro-attività locali: cruciale diviene in questo senso la necessità di intervenire sugli aspetti connettivi, sul comportamento bioclimatico ed energetico degli aggregati edilizi capaci di adattarsi ai sempre più frequenti cambiamenti climatici. La qualità dell’abitare in tali spazi urbani definisce un’importanza strategica al fine di incentivare soluzioni e buone pratiche per la mitigazione dei cambiamenti climatici, con azioni mirate per la decarbonizzazione dei processi antropici. Gli obiettivi, posti per legge, di riduzione del 55% delle emissioni di gas serra entro il 2030 rispetto ai livelli del 1990 e il raggiungimento di emissioni nette zero di GHG nel 2050 risultano ad oggi ancora lontani, alla luce anche di una risposta piuttosto debole proveniente dalle ultime Conferenze delle Parti (COP).
La selezione attenta e mirata di casi di studio proposti nel presente libro, frutto di intensa attività di ricerca tutt’ora in corso di svolgimento, deriva da una più grande ricerca effettuata nel quadro europeo di progetti di distretti urbani ed ecoquartieri per la costruzione del report Verso la neutralità climatica delle green city: ne deriva una selezione finale di oltre trenta casi di studio nel Sud Europa e in area mediterranea, che lavorano sulla messa a sistema dei sei assi tematici quali transizione energetica, efficacia bioclimatica, circolarità delle risorse, mix funzionale, mobilità sostenibile e sottrazione green e gray di CO2. Queste divengono le pietre miliari per analizzare quartieri, distretti e città realizzate e in corso di realizzazione, in quanto illustrano i miglioramenti conseguiti in termini di diminuzione delle emissioni di carbonio nell’ambito delle singole soluzioni tecnologico-ambientali riscontrate, con l’obiettivo di definire nuovi protocolli di sviluppo responsabile e sostenibile, interscalari e pluridisciplinari.

Downloads

Download data is not yet available.

Author Biographies

Fabrizio Tucci

È professore ordinario di Tecnologia dell’Architettura alla Sapienza Università di Roma, dove è direttore del Dipartimento di Pianificazione, Design, Tecnologia dell’Architettura, direttore del master di II livello in Environmental Technological Design, coordinatore del Curriculum di Progettazione Tecnologica Ambientale del Dottorato Planning, Design, Architectural Technology. È responsabile scientifico da 25 anni di progetti e ricerche nazionali e internazionali in materia di progettazione ambientale ed è visiting professor presso università tedesche e francesi. È coordinatore degli Stati Generali della Green Economy in Architettura e del gruppo internazionale di esperti del Green City Network.

Marco Giampaoletti

RTdA presso il Dipartimento di Pianificazione, Design, Tecnologia dell’Architettura della Sapienza Università di Roma, dottore di ricerca in Progettazione Tecnologica Ambientale, con master di II livello in Environmental Technological Design, svolge la sua attività di ricerca nell’ambito delle strategie di mitigazione climatica.

Federica Nava

Architetto, è dottoranda presso il Dipartimento di Pianificazione, Design, Tecnologia dell’Architettura della Sapienza Università di Roma. Ha frequentato un corso di alta formazione in diagnostica e verifica strutturale di costruzioni storiche e monumentali, con master di II livello in Environmental Technological Design. La sua attività di ricerca si concentra su mitigazione e adattamento attraverso strategie bioclimatiche ed energetiche.

Violetta Tulelli

Architetto, è dottoranda presso il Dipartimento di Pianificazione, Design, Tecnologia dell’Architettura della Sapienza Università di Roma, con master di II livello in Environmental Technological Design. Svolge la sua attività di ricerca sull’economia circolare e sulle strategie volte alla transizione verso la neutralità climatica.

Downloads

File views:   127

Published

novembre 17, 2023

Details about this monograph

ISBN-13 (15)

9788835153948

Date of first publication (11)

2023-11-17