Immaginare l’altrove nell’epoca dell’Antropocene

Media, confini e cambiamenti climatici

Authors

Valentina Cappi

Synopsis

L’altrove è un luogo incessantemente inventato, costruito e riconfigurato da narrazioni e immaginari sociali. I modi in cui immaginiamo l’altrove non sono perciò frutto della nostra fantasia individuale. Sono il portato di storie collettivamente costruite e riprodotte da una molteplicità di attori e attraverso una varietà di strumenti e pratiche comunicative.
Queste plasmano la nostra percezione dell’alterità, il modo in cui ci rapportiamo a essa, le politiche che regolano la convivenza sulla Terra.
Nel libro, l’altrove diventa un dispositivo per esplorare alcune delle modalità con cui gli esseri umani si relazionano fra loro, stabiliscono differenze e alleanze, tracciano confini e agiscono cambiamenti.
Attraverso quattro fenomenologie dell’altrove (l’Europa, l’Africa, lo spazio transnazionale, il cambiamento climatico), l’autrice riflette sull’opportunità di decentrare lo sguardo, nel tempo e nello spazio, per immaginare altri modi di “fare mondo”.

Downloads

Download data is not yet available.

Author Biography

Valentina Cappi

È ricercatrice presso il Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia dell’Università di Bologna, dove insegna Sociologia dei processi culturali e comunicativi e Comunicazione del cambiamento climatico, media e sostenibilità. La sua attività di ricerca si concentra sulle relazioni tra media, immaginario e pratica sociale, in riferimento ai temi della migrazione e del cambiamento climatico.

Downloads

File views:   1261

Published

February 1, 2023

Categories

License

Creative Commons License

This work is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Details about this monograph

ISBN-13 (15)

9788835151036

Date of first publication (11)

2023-02-01