Il welfare pubblico partecipativo

Pratiche di riflessività collettiva sulle trasformazioni dello Stato sociale

Authors

Vincenza Pellegrino (ed)
Giulia Rodeschini (ed)

Synopsis

Tema chiave di questo volume sono i modi attraverso cui chi opera nei servizi pubblici pensa, discute e categorizza la diseguaglianza in dialogo con associazioni, movimenti, gruppi informali di cittadini e cittadine. Si tratta di processi di comprensione condivisa, in chiave collettiva e partecipativa che, seppur con dei limiti, fanno emergere come lo Stato sociale possa ancora essere un campo di incontro e di scontro tra classi sociali, uno spazio di ascolto che mette le istituzioni di fronte ai grandi nodi di questa epoca attraverso le esperienze dei singoli individui: lo/la psichiatra davanti al dramma collettivo della precarizzazione quando incontra ogni singola persona precaria depressa; l’insegnante davanti al dramma corale delle migrazioni forzate quando incontra ogni singolo/a bimbo/a con background migratorio in classe e così via. Se viene inteso come tale, quindi, lo spazio pubblico dello Stato sociale può essere declinato come ambiente dove persone di origini e provenienze sociali diverse, che non si conoscono, si possono incontrare e far detonare le loro storie davanti ad altri, leggerle dentro un frame storico più ampio, rigenerare un’idea di interdipendenza tra destini individuali e istituzioni collettive.

Downloads

Download data is not yet available.

Author Biographies

Vincenza Pellegrino

È professoressa ordinaria in sociologia dei processi culturali presso l’Università di Parma, dove, tra le altre cose, è Delegata del Rettore per il Polo Universitario Penitenziario e coordina la Clinica giuridico-sociologica “Migrazioni e Frontiere”. I suoi principali interessi di ricerca sono: global studies in chiave critica post coloniale e decoloniale; l’evoluzione dello stato sociale in chiave partecipativa; gli immaginari sociali rispetto al futuro come prodotto culturale.

Giulia Rodeschini

PhD in Sociologia e ricerca sociale, lavora presso il Settore innovazione nei servizi sanitari e sociali della Regione Emilia-Romagna. Insieme al gruppo interdisciplinare dell’Area innovazione sociale si occupa di promozione e sperimentazioni di innovazioni metodologiche e organizzative nel sistema dei servizi sociali, sanitari e sociosanitari, con particolare attenzione alle pratiche dialogiche e alla dimensione del genere.

Downloads

File views:   540

Published

aprile 29, 2024

Categories

Details about this monograph

ISBN-13 (15)

9788835165484

Date of first publication (11)

2024-04-29