Frontiere della conoscenza. Big Data nelle scienze fisiche, sociali, umanistiche e della vita

Authors

Filiberto Agostini
Pierdaniele Giaretta
Giorgio Moro
Giovanni Silvano

Synopsis

Pubblicato con licenza Creative Commons Attribuzione-Non Commerciale-Non opere derivate 4.0 Italia (CC-BY-NC-ND 4.0 IT)  nella collana Contributi alla Storia dell'Università di Padova

Lo sviluppo tecnologico ha permesso la memorizzazione di grandi quantità di dati e ha enormemente accresciuto la capacità di elaborarli. È nato un nuovo mondo – quello dei Big Data – che, oltre ad avere un grande impatto sulla nostra vita quotidiana, sta influenzando il progresso delle conoscenze scientifiche in modi del tutto imprevedibili. Questa realtà impone ulteriori analisi e riflessioni sui temi dell’apprendere dai dati e della loro relazione con le conoscenze di origine teorica.
Dato il rilevante impatto sia in ambiti scientifici in senso stretto sia in quelli sociali e umanistici, è indispensabile un approccio multidisciplinare, come espresso nel presente volume, per riconoscere il ruolo dei Big Data nella nostra cultura e gli effetti specifici nei diversi campi. Un riflesso importante di questa “rivoluzione tecnologica” è evidente anche nelle discipline storiche, in particolare per quanto riguarda il rapporto tra storia e dato, metodo quantitativo e qualitativo, microanalisi e generalizzazioni, intelligenza umana e capacità analitica dei computer di fronte a una massa enorme di dati.


Downloads

Download data is not yet available.

Author Biographies

Filiberto Agostini

È docente di Storia della Pubblica amministrazione presso l’Università di Padova. Ha diretto il Centro per la storia dell’Università (2016-2020).

Pierdaniele Giaretta

È stato docente di Logica e Filosofia della scienza, presidente della Società Italiana di Filosofia Analitica (Sifa), direttore del Centro Interdipartimentale di ricerca in Storia e Filosofia della scienza (Cisfis) dell’Università di Padova.

Giorgio Moro

È docente di Chimica Fisica presso l’Università di Padova. Attualmente ricopre il ruolo di Direttore del Centro Interdipartimentale di ricerca in Storia e Filosofia della Scienza (Cisfis).

Giovanni Silvano

È docente di Storia moderna presso il Dipartimento di Scienze Storiche, Geografiche e dell’Antichità dell’Università di Padova. Dirige il Centro interdipartimentale di ricerca in Storia della Medicina.

Downloads

File views (since 2022):   147

Published

January 12, 2022

Details about this monograph

ISBN-13 (15)

9788835133612

Date of first publication (11)

2021-12-27