Tecnologie e competenze digitali nelle PMI. L’esperienza del progetto DISKO

Authors

ECOLE – Enti COnfindustriali Lombardi per l’Education

Synopsis

Pubblicato con licenza Creative Commons Attribuzione-Non Commerciale-Non opere derivate 4.0 Internazionale (CC-BY-NC-ND 4.0) nella collana Università: economia

Il progetto DISKO – DIgital SKills for Older manager and cOmpanies – è stato promosso da Assolombarda e Confindustria Alto Milanese, con il supporto di ALDAI Federmanager e il finanziamento di 4.Manager con l’obiettivo di ridurre il “digital divide” dei manager che si trovano ad affrontare percorsi di trasformazione digitale nei propri contesti organizzativi e favorire l’acquisizione di una cultura digitale adeguata a far sì che possano valorizzare appieno il potenziale di innovazione delle PMI nei territori di Milano, Monza e Brianza, Lodi e Legnano.
Attraverso le ricerche sul campo condotte nell’ambito del progetto è stato possibile mettere a fuoco il modo in cui imprese e manager dei territori interessati stanno affrontando la trasformazione digitale in atto.
Per quanto concerne le imprese, molte di esse sono nel vivo della transizione verso una crescita del grado di maturità digitale dei propri processi; questo grazie al supporto di partner tecnologici consolidati, mentre resta ridotta la propensione ad aprirsi a forme diverse di collaborazione come reti di impresa, partecipazione ad hub per l’innovazione o inserimento di un ‘Innovation manager’. Rimane un bisogno diffuso di azioni di promozione e aggiornamento, da parte delle istituzioni private e pubbliche, in grado di guidare le imprese di piccole dimensioni nell’avvio, finanziamento e governo dei percorsi di digitalizzazione.
Sul fronte manageriale, le ricerche svolte evidenziano il persistere di gap significativi relativamente ai processi di gestione e condivisione delle informazioni soprattutto in chiave di veri e propri processi di collaborazione digitale sia all’interno dell’azienda che nei rapporti con attori esterni. Appare sempre più strategico in tal senso il ruolo che la formazione potrà giocare da oggi al prossimo futuro a vantaggio dell’organizzazione per cui i manager lavorano ma anche della propria employability di medio periodo. In sintesi, per le PMI diventa strategico formare ‘manager innovatori’ capaci di ricercare nuove opportunità e di coinvolgere l’intera organizzazione nel cambiamento grazie alle proprie doti di e-leadership.

Downloads

Download data is not yet available.

Author Biography

ECOLE – Enti COnfindustriali Lombardi per l’Education

Nasce nel 2009 con lo scopo di promuovere, istituire, organizzare e coordinare iniziative di orientamento, formazione, addestramento e perfezionamento professionale e servizi al lavoro. ECOLE unisce esperienze e competenze di sette associazioni del sistema confindustriale – AIOP Lombardia, Associazione Industriali di Cremona, Assolombarda, Confindustria Alto Milanese, Confindustria Como, Confindustria Lecco e Sondrio e Ucimu-Sistemi per Produrre – attraverso le rispettive società di servizi. Le associazioni sono attive in un territorio che comprende le province di Como, Cremona, Lecco, Lodi, Milano, Monza e Brianza, Pavia e Sondrio e che, grazie alla presenza di Ucimu - Sistemi per produrre, raggiunge i confini nazionali. Il modello organizzativo a rete delinea una struttura articolata e flessibile, un luogo dove le conoscenze si combinano tra di loro, si sviluppano in una comunità di pratica e si trasformano in nuove competenze.

Downloads

File views (since 2022):   197

Published

January 13, 2022

Details about this monograph

ISBN-13 (15)

9788835133766

Date of first publication (11)

2021-12-27