Welfare dei diritti e delle responsabilità

La legge 328/00, il PNISS e il PNRR tra innovazioni e sostenibilità sociale

Authors

Rossella Trapanese (ed)

Synopsis

La complessità dell’attuale contesto storico richiede una profonda riflessione sulla condivisione del fine ultimo del welfare, da costruire sulle idee, i metodi e le pratiche della sussidiarietà. L’esperienza della pandemia ha evidenziato che le innovazioni da proporre non possono disconnettersi dall’attuazione di obiettivi e processi di sostenibilità, principalmente di carattere sociale, coniugando il sostegno alle persone all’empowerment e allo sviluppo territoriale.
Il volume parte dall’analisi della legge n. 328/2000 per rimarcarne la portata culturale, prima che tecnico-organizzativa, e per comprendere criticamente quali dei suoi indirizzi originari si possono ritrovare nel Piano Nazionale degli Interventi e dei Servizi Sociali 2021-2023 e nel PNRR italiano.
Quali strategie dovrebbero essere messe in atto a difesa dei nostri sistemi di welfare e per recuperare una prospettiva di welfare delle opportunità? Nel testo si propone una prospettiva di analisi e di intervento che guarda alla comunità nel suo insieme e non solo a una sua parte, ipotizzando un cambiamento culturale che consideri ogni uomo dotato di dignità e di possibilità per sé e per gli altri.
Ispirandoci ai principi sanciti dall’articolo 1 della legge n. 328, abbiamo bisogno di definire una comune strategia che consenta la realizzazione di un welfare dei diritti e delle responsabilità, della partecipazione e dell’autonomia, che potrà vedere la luce solo all’interno di forme più avanzate di democrazia. Le esperienze e gli studi indicano che il welfare deve uscire dai recinti della politica e degli addetti ai lavori, istituzionali e di Terzo settore, e promuovere nelle comunità una nuova etica della responsabilità. Sostenendo processi di sussidiarietà circolare, gli enti potrebbero promuovere le condizioni culturali e materiali per l’inclusione. A conclusione del volume si riporta infine l’esperienza del progetto #fareComunità, nato da una riflessività territoriale e dalla volontà di generare una comunità solidale incentivando attività di conoscenza, confronto, capacitazione e responsabilità diffusa.

Downloads

Download data is not yet available.

Author Biography

Rossella Trapanese

Insegna Politiche sociali e Innovazione e sostenibilità sociale presso il Dipartimento di Studi Politici e Sociali dell’Università degli studi di Salerno. Dirige il master in Management del welfare territoriale e l’Osservatorio Politiche sociali – UniSa. È membro del Consiglio direttivo della sezione Politica sociale dell’Associazione Italiana di Sociologia. Collabora attivamente con i sistemi di welfare campani e con il Terzo settore nazionale e locale, al fine di generare empowerment territoriale, responsabilità e coesione sociale.

Downloads

File views:   828

Published

December 21, 2022

Details about this monograph

ISBN-13 (15)

9788835150251

Date of first publication (11)

2022-12-21