Praticare l’urbanistica

Traiettorie tra innovazione sociale e pianificazione

Authors

Valentina Orioli
Martina Massari

Synopsis

In un tempo di crisi molteplici e interconnesse, la città e i suoi spazi sono il campo in cui si misurano diverse posizioni e linguaggi, che riflettonola complessità e colgono condizioni radicalmente cambiate nel definirsi delle questioni urbane e territoriali. Tra le “parole nuove” che meglio interpretano questa tendenza, “innovazione sociale” racchiude con maggiore ampiezza significati, orientamenti, prospettive che sottintendono in qualche misura una presa di distanza o una volontà di cambiamento rispetto a pratiche tradizionalmente patrimonio dell’urbanistica.
La comprensione delle reciproche influenze fra il “concetto-ombrello” di innovazione sociale e gli strumenti e le pratiche propri dell’urbanistica rappresenta l’orizzonte di questo lavoro, che trae le premesse sia dal confronto con le più recenti riflessioni maturate nel campo degli studi urbani, che dall’esperienza didattica e di ricerca delle autrici. La città di Bologna rappresenta in questo contesto un terreno comune di riflessione e sperimentazione sulla reciproca distanza tra il concetto ampio di innovazione sociale e la pratica dell’urbanistica.
È attraverso le esperienze condotte sul campo che le autrici tentano di definire la portata operativa dell’innovazione sociale rispetto alla pianificazione urbanistica, e un possibile contributo per fronteggiare le crisi che stiamo attraversando, provare a trasformare la disciplina urbanistica e forse anche immaginare nuove figure professionali all’opera nelle città.

Downloads

Download data is not yet available.

Author Biographies

Valentina Orioli

Architetta, PhD. Professoressa associata di Urbanistica presso il Dipartimento di Architettura dell’Università di Bologna. Già assessora all’urbanistica e ambiente e vicesindaca nella giunta Merola (2016-2021), è assessora del Comune di Bologna con deleghe a Nuova mobilità, infrastrutture, vivibilità e cura dello spazio pubblico, valorizzazione dei beni culturali e Portici Unesco, cura del patrimonio arboreo e progetto Impronta Verde. È vice presidente vicaria di Urban@it, Centro nazionale di studi per le politiche urbane con sede a Bologna (www.urbanit.it).

Martina Massari

Architetta, PhD. Assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Architettura dell’Università di Bologna, dove è docente a contratto di Tecnica Urbanistica, si occupa di “luoghi intermedi” tra pratiche di innovazione sociale e pianificazione urbana. È membro del Laboratorio Carta (www.laboratoriocarta.com) e journal manager della rivista CPCL (cpcl.unibo.it).

Downloads

File views:   442

Published

febbraio 1, 2023

License

Creative Commons License

This work is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Details about this monograph

ISBN-13 (15)

9788835144878

Date of first publication (11)

2023-02-01